Aggiornamento, Lavoratori che svolgono il ruolo di Preposti, febbraio 2019

FINALITA’

Il Corso di aggiornamento per lavoratori che svolgono il ruolo di Preposti, mira a fornire le adeguate conoscenze a tutti coloro che sovrintendono all’attività lavorativa.

OBIETTIVI

Il corso ha come obiettivo quello di fornire l’aggiornamento adeguato ai soggetti che devono svolgere il ruolo di preposto, per potere attuare quanto previsto nell’art 19 del D.lgs 81/2008, nell’interesse dei lavoratori.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 

 

€ 180,00 + IVA
PROGRAMMA DEL CORSO

Aggiornamento e approfondimento dei seguenti argomenti:

Principali soggetti del sistema del sistema di prevenzione e protezione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità.

Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione.

Definizione e individuazione dei fattori di rischio.

Incidenti e infortuni mancati.

Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri.

Valutazione dei rischi dell’azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera.

Individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.

Modalità di esercizio della funzione di controlli dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuali messi a loro disposizione.

 

CALENDARIO DEL CORSO  Giornata di corso ore   dalle alle  
             
  giovedì 14 febbraio 2019 6   14:30 20:30  
  Totale ore corso: 6        

SEDE DEL CORSO

L’attività formativa si svolgerà presso: Istituto Gonzaga

Via Piersanti Mattarella 38/40 – Palermo (ingresso parcheggio al civico 42)

PER INFORMAZIONI

Segreteria organizzativa: TESEA s.r.l.

Via Gen. Baldissera, 4 – 90143 Palermo

Tel.Fax +39 091 340248 – Mobile +39 333.3121847 e-mail: info@tesea.it   –  www.tesea.it

 
Preposti aggiornamento 14 febbraio 2019

Clicca qui per scaricare la Brochure

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share